Thursday, 21 February 2019 17:24

Lo sguardo critico creativo

Written by
Rate this item
(0 votes)

IL CRITICO COME ARTISTA


È stato affermato che "L'opera d'arte è fatta da due persone: artista e critico d'Arte".

Un'opera è per l'autore molte cose: esito e processo tecnico, significato psicologico, scelta estetica, intento comunicativo. 
Altri strati di senso presenti nell'opera all'insaputa dello stesso autore sono scoperti in essa dal critico e per questo si scrisse sulla figura del "Critico come artista".

Si può essere ottimi curatori ed esperti d'arte, ma nello scriverne si rimane buoni recensori se non si ha uno sguardo capace di vedere oltre il visibile e integrare la rappresentazione con un apporto aggiuntivo. 

Nessuno è realmente un critico senza uno sguardo che contempera l'osservazione, contemplazione e decifrazione oggettiva con la proiezione mentale soggettiva: purchè mai egotica e sempre pertinente.

Un critico deve saper vedere più di pubblico e artista, ma non più di quello che c'è nell'opera e che attende di essere totalmente espresso-commentato-spiegato con aderenza e plausibilità.


EPD

Read 1832 times

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

The portal

ARTIS AES is the first portal that offers at the same time consulting, brokerage and buying and selling services in the art world.

Therefore we offer special services for identifying investment opportunities in the art world, with the aim of guaranteeing the right price for the artwork to buyers and sellers.

ARTIS AES LTD - 20-22 Wenlock Road N1 7GU - London - England - ©2018 - All Rights Reserved.

Search

Cookies make it easier for us to provide you with our services. With the usage of our services you permit us to use cookies.
Ok